Saldi senza rimorsi

 

saldi e consulenza d'immagine

Il periodo dei saldi è senza dubbio un’ottima occasione per comprare buoni articoli a prezzi ridotti.

Molto spesso però gli sconti di fine stagione si trasformano in una tentazione dietro l’altra e finiscono per condurre ad acquisti compulsivi di capi o accessori sbagliati che verranno usati poco o nulla.

Per tutte le persone, che almeno una volta nella vita hanno fatto acquisti sbagliati e di cui si sono pentiti, ho stilato un breve decalogo di norme da seguire per non cadere in errore, durante i saldi e non:

  1. Non lasciatevi consigliare dalle amiche

amiche che fanno shoppingQualcuno potrebbe inorridire al leggere questa prima regola e potrebbe obiettare che ha delle ottime amiche e che sono proprio loro le compagne predilette di shopping.

Le ragioni per cui diffido dei consigli delle amiche (ma potrebbero essere anche amici, anche se credo che loro siano più pragmatici) sono due:

  • Da un altro lato potrebbero essere persone sensibili e attente ai vostri sentimenti e per evitare di ferirvi potrebbero non esprimere chiaramente il loro parere, lasciandovi magari intendere che ciò che state per acquistare vi sta bene anche se non ne sono proprio convinte; le loro intenzioni sono buone e desiderano rendervi felici e non ferirvi, ma cosi facendo vi stanno consigliando male.
  • D’altro canto anche ipotizzando che le vostre amiche non si facciano problemi a dirvi che qualcosa vi sta proprio male, ricordatevi che i suoi parametri di giudizio non sono i vostri – probabilmente vi sta consigliando secondo il suo stile, secondo il suo gusto personale, secondo i suoi canoni, senza per forza tenere conto dei vostri
  1. Preparatevi

listPrima di uscire a fare acquisti, cercate di prepararvi, fate una lista (mentalmente, ma sarebbe meglio scritta) delle cose che:

  • vi mancano assolutamente
  • vorreste sostituire
  • dei desiderata che vi farebbero piacere, ma ai quali potreste anche rinunciare

Con le idee chiare in testa e con un ordine di priorità sarà meno facile lasciarsi “tentare” dalle occasioni e acquistare capi che avete già o che con molta probabilità non mettere mai

  1. Liberatevi del superfluo

essentialsÈ buona norma fare ordine nel proprio guardaroba prima di intraprendere una battuta di shopping, questo è senza dubbio utile per stilare la lista di cui sopra, ma è anche importante per:

  • liberarsi di articoli oramai inutilizzati e fare “spazio” per i nuovi acquisti
  • visualizzare ciò che si ha (e farne una fotografia mentale)
  • riorganizzare il guardaroba per colore, stagione, uso (giorno, sera, lavoro, week-end)

 

  1. Puntate sui capi-base

little black dressGeneralmente acquistare i cosiddetti capi-base non è mai un errore, soprattutto in saldo. A meno che voi non abbiate già 10 tubini neri (se siete una donna) o 10 camicie azzurre (se siete un uomo) il rischio di errore in questo caso è praticamente zero. Sfruttate i prezzi ribassati per concedervi articoli di qualità che sfrutterete nel tempo e che vi dureranno per diverse stagioni. Qui trovate una lista dei capi base donna autunno/inverno. E qui quella dei capi uomo.

  1. Non scordate le forme

Corpo-uomo_tri_nfQualsiasi sia l’acquisto che state per fare tenete a mente la forma del vostro corpo e quella del vostro viso e scegliete di conseguenza. Non fatevi prendere dal momento e dall’occasione comprando un articolo che non vi valorizza.

Taglio, fantasia, colore e tessuto di un capo vanno scelti in base alle forme del corpo, cosi come per orecchini, capelli, collane, etc. bisogna considerare la forma del viso.

 

  1. Siate fedeli al vostro stile

Attrstile e personalitàatti dall’istinto compulsivo del momento in saldo spesso si finisce per acquistare capi e accessori che poco hanno a che vedere con il proprio stile e si finisce cosi per acquistare articoli che finiranno nel fondo dell’armadio o del cassetto o articoli che indossati sembreranno “fuori luogo”.

Pensate qui a chi siete, alla vostra personalità, a cosa vi piace portare e allo stile che adottate di solito e siate coerenti nei vostri acquisti. Qualche spunto su stile e personalità lo trovato in questo post.

  1. Optate per i colori che vi si addicono

outfit coloratoÈ estate, è finalmente arrivato il caldo e la voglia di colore si fa sentire. Non fatevi pero prendere la mano finendo per portarvi a casa e poi indossare vestiti e accessori il cui colore proprio non dona al vostro incarnato. Ci sono colori che ingrigiscono alcuni e ingialliscono l’incarnato di altri, colori che mettono in evidenza le occhiaie e altri che accentuano i rossori, e cosi via.

Scegliete con attenzione dunque, soprattutto per quanto riguarda capi e accessori che saranno portati vicino al viso.

 

  1. Non scordate gli accessori

accesoriAssieme ai capi-base, gli accessori sono uno dei miei target prediletti durante i saldi: in primis le scarpe (raccontano di una persona più di quanto non si pensi), borse, cappelli, gioielli e bijoux, foulard, etc.

Due sono le ragioni principali di questa mia preferenza:

  • Gli accessori sono generalmente più facili da acquistare in quanto “provarli” è più veloce e perché non hanno problemi di vestibilità (scarpe escluse che possono presentare problemi di calzata)
  • Bastano un paio di accessori azzeccati per rendere indimenticabile un look banale o per dare uno stile completamente nuovo ad un outfit di cui ci si è stancati

 

  1. Fate gli accostamenti

accostamenti uomoQuesta è probabilmente la regola più difficile da applicare in quanto richiede tempo e una certa capacità di astrazione: l’ideale quando si acquista un capo è sapere già con cosa lo si andrà a portare. A tal fine è necessario:

  • Avere bene in mente ciò che si possiede già (vedi regola 3)
  • Saper immaginarsi l’abbinamento (con un po’ di pratica ci si arriva, potete allenarvi chiudendo gli occhi e abbinando tra loro in modo nuovo gli articoli e gli accessori del vostro guardaroba)

Questo esercizio vi eviterà di acquistare capi di cui vi innamorate sul momento ma una volta a casa non sapete con cosa portarli.

  1. Valorizzatevi

valorizzarsiLa regola madre del decalogo e può sembrare una banalità, ma vi assicuro che è troppo spesso trascurata.

Le tendenze moda sono tali per cui errori grossolani possono essere commessi senza alcuna consapevolezza. Ci sono vestiti e accessori che valorizzano alcune persone e che penalizzano altre.

I fattori che determinano cosa vi sta bene e cosa no sono molti, ma un piccolo trucchetto puo facilitarvi la vita: quando 3 o 4 persone diverse si complimentano per il vostro abbigliamento senza parlare del vostro abbigliamento (con frasi tipo: “Ti vedo in forma oggi”, “hai l’aria ringiovanita”, “hai perso peso?”) se non vi siete sottoposti a cure dimagranti o a chirurgia estetica è molto probabile che vestiti e accessori che avete scelto siano quelli giusti per voi. Prendetene nota e cercate il “fil rouge” che lega questi articoli e imparate ad acquistare capi simili.

 

Vi auguro buoni acquisti!

 

Valeria

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento